L’Albertone che non ti aspetti…

albert.einstein

Un essere umano è parte di un tutto, chiamato da noi ‘universo’, una parte limitata nello spazio e nel tempo.  Lui fa esperienza di se stesso, dei suoi pensieri e sentimenti come qualcosa di separato dal resto …una forma di illusione ottica della sua consapevolezza.  Questa illusione è una sorta di prigione per noi, ci rinchiude nei privati desideri personali e nell’affetto verso poche persone e alle persone vicine a noi.  Il nostro scopo sarebbe di liberarci da questa prigione con l’ampliamento della nostra cerchia di compassione per farvi entrare tutte le creature viventi e a tutta la natura nella sua intera bellezza.  Albert Einstein



Lascia un commento

Devi essere connesso per inviare un commento.