Un altro giro di giostra…

carousel

Questo mondo è una meraviglia. Non c’è niente da fare, è una meraviglia. E se riesci a sentirti parte di questa meraviglia – ma non tu, con i tuoi due occhi e i tuoi due piedi; se Tu, questa essenza di te, sente d’essere parte di questa meraviglia – ma che vuoi di più, che vuoi di più? Una macchina nuova?

Solo se riusciremo a vedere l’universo come un tutt’uno in cui ogni parte riflette la totalità  e in cui la grande  bellezza sta nella sua diversità , cominceremo a capire chi siamo e dove stiamo.

“Io chi sono?”. La risposta sta nel porsi la domanda, nel rendersi conto che io non sono il mio corpo, non sono quello che faccio, non sono quello che posseggo, non sono i rapporti che ho, non sono neppure i miei pensieri, non le mie esperienze, non quell’Io a cui teniamo così tanto. La risposta è senza parole. àˆ nell’immergersi silenzioso dell’Io nel Sé.

La vera  conoscenza  non viene dai libri, neppure da quelli sacri, ma dall’esperienza. Il miglior modo per capire la realtà  è attraverso i sentimenti, l’intuizione, non attraverso l’intelletto. L’intelletto è limitato.

La vera  comprensione  è quella che va al di là  della ragione e che si fonda sull’istinto, sul cuore.

Il futuro è una scatola vuota in cui metti tutte le tue illusioni.  Vivo ora, qui, con la sensazione che l’universo è straordinario, che niente ci succede per caso e che la vita è una continua scoperta. E io sono particolarmente fortunato perché, ora più che mai, ogni giorno è davvero un altro giro di giostra.

Tiziano Terzani

 

 



Lascia un commento

Devi essere connesso per inviare un commento.